Triggiani: “Serve cambio di passo in Europa, il Parlamento deve essere più protagonista”

Nell’oratorio del Redentore di Bari un confronto sul futuro del continente tra valori fondanti e rischio sovranista
Un futuro incerto, ma che senza un cambio di passo decisivo rischia di essere certamente fragile. L’Europa si avvia alle elezioni del 26 maggio prossimo con il rischio della valanga sovranista, ma non può abdicare al suo ruolo di collante economico e politico, secondo il professor Ennio Triggiani dell’Università di Bari. Un tema a cui la parrocchia del Redentore di Bari ha voluto dedicare un incontro, nell’ambito della sua agorà sociale.

 

Share Button