Ex Ilva, Costa: “Disposti a rivedere Aia dopo nuova valutazione della Regione”

Il ministero dell’Ambiente è disponibile “a rivedere l’Autorizzazione integrata ambientale sull’ex Ilva di Taranto”, ma per avviare un riesame è necessario che la Regione Puglia effettui una nuova valutazione della qualità dell’aria, condizione necessaria “alla quale devono allinearsi tutte le autorizzazioni ambientali rilasciate”. Ad annunciarlo, il Ministro dell’Ambiente Sergio Costa, che ha così risposto alla richiesta di riesame del provvedimento Aia, avanzata dal Presidente della Regione Puglia Michele Emiliano l’8 marzo scorso. Il ministro ha poi richiamato l’attenzione sulle esperienze virtuose delle regioni Sicilia e Liguria, che “evidenziando motivate criticità, hanno recentemente imposto misure più stringenti, sulla base delle quali si è provveduto ad effettuare il riesame delle autorizzazioni integrate ambientali statali”.

Share Button