Maltempo: forte vento in Puglia. Disagi a Barletta

Torna il maltempo in Puglia. Allerta arancione diramata dalla protezioni civile. Già si contano i primi danni: alberi divelti mentre a Barletta è caduta un’impalcatura

Torna il maltempo in Puglia, così come aveva comunicato la protezione civile, diramando l’allerta  arancione a causa del forte vento. Il maltempo interesserà la regione Puglia per le prossime 30 ore. Proprio a causa delle forti raffiche di vento, in mattinata è stato sospeso il traffico nel porto di Bari. Il vento ha raggiunto intensità superiore ai 40 nodi. Durante il corso della giornata, invece, l’entrata e l’uscita dal porto verrà valutato caso per caso. Due navi, una proveniente dall’Albania e una dalla Grecia, che nella notte si erano riparate nel Golfo di Manfredonia, solo in tarda mattinata sono riuscite a raggiungere il porto di Bari. Sempre a causa del forte vento a Barletta è stata sfiorata una tragedia. È caduta infatti un’impalcatura. L’imponente struttura metallica ha ceduto ed è finita sul palazzo di fronte mentre gli agenti della polizia municipale stavano eseguendo dei controlli: non ci sono feriti. Sempre a Barletta il cimitero è stato chiuso per motivi di sicurezza dopo che il vento ha sradicato un albero che è finito sulle lapidi circostanti. Anche in provincia di Bari il forte vento sta causando qualche disagio: a Putignano sono caduti alcuni rami da un albero che si trova nei pressi di un’asilo: nessuno è stato colpito. Mentre si registrano rallentamenti alla viabilità sulla strada Polignano-Castellana.

Share Button