Primarie PD. Seggi allestiti anche in Basilicata

Ritrovare l’appeal con i territori a distanza di un anno dalla sconfitta alle politiche. L’affluenza ai seggi sarà l’obiettivo più importante: furono 55mila i votanti nel 2017 per l’elezione del segretario lucano. Anche in Basilicata è il giorno delle Primarie per eleggere il nuovo segretario del Partito Democratico. In corsa vi sono Roberto Giachetti, Maurizio Martina e Nicola Zingaretti.

Forte l’invito al voto arrivato dagli aspiranti segretari, ai quali sono collegate le liste dei candidati locali all’assemblea nazionale. La Lista “Sempre Avanti Giachetti – Ascani” vede capolista il segretario del PD di Venosa, Luigi Russo, in “Basilicata per Martina” vi è il segretario regionale del Partito, Mario Polese, mentre “Piazza Grande con Nicola Zingaretti” vede il presidente del Consorzio Industriale di Matera, Carlo Chiurazzi. Sono 111 i seggi in Provincia di Potenza con voto nel capoluogo all’interno del Complesso sportivo Mazzola di via Roma, 31 invece nel materano con svolgimento della consultazione nella città dei Sassi presso la Palestra Comunale. Si vota dalle 8 alle 20, è necessaria la tessera elettorale e un documento di identità. Richiesto un contributo minimo di due euro se non si è iscritti al partito.

Secondo le modalità previste: se uno dei tre candidati a segretario raggiungerà il 50 per cento più uno dei voti verrà proclamato con carica quadriennale durante la prima riunione dell’Assemblea nazionale già convocata per domenica 17 marzo. Se, invece, nessun candidato raggiunge la maggioranza assoluta, i due più votati andrebbero al ballottaggio con scelta affidata ai mille delegati eletti.

Share Button