A Potenza la presentazione dei candidati della lista “Progressisti per la Basilicata”

 

 

“Cambiamo la Basilicata. Insieme”. E’ lo slogan dei Progressisti per la Basilicata in vista delle elezioni regionali del 24 marzo. Una formazione civica e progressista che ha presentato a Potenza le liste provinciali e i relativi candidati. Leader della formazione è Roberto Speranza che ha dato il via libera all’ingresso nella coalizione di centro sinistra dopo il passo indietro di Marcello Pittella a candidato governatore. <<La premessa all’unità doveva essere un cambiamento netto -afferma Speranza- e Carlo Trerotola è un candidato autonomo forte e libero, la persona giusta per nuova stagione in Basilicata>>. Tra i venti candidati nelle liste di Potenza e Matera, ci sono militanti, società civile, amministratori locali ma nessun consigliere regionale uscente. L’obiettivo programmatico primario è risolvere la mancanza di lavoro in Basilicata. Gli altri temi al centro dell’agenda dei Progressisti per la Basilicata -secondo Giannino Romaniello, coordinatore della campagna elettorale- sono la riorganizzazione delle istituzioni regionali, il miglioramento dei servizi socio sanitari, la creazione di uno sportello unico per le imprese, il “no” a nuove estrazioni petrolifere con una maggiore salvaguardia dell’ambiente e la riqualificazione delle infrastrutture esistenti con un’attenzione particolare alla creazione dell’asse Polla-Tito ed al potenziamento della Potenza Melfi.

Share Button