Sanità, il capo dipartimento della Regione Puglia Ruscitti “emigra” in Trentino

L’attuale responsabile delle politiche sanitarie scelto dal neoeletto presidente della Provincia Fugatti: “Ha chiesto lui di venire da noi”

Cambio della guardia al vertice del Dipartimento Politiche per la Salute della Regione Puglia. Giancarlo Ruscitti passa infatti a dirigere il Dipartimento salute e politiche sociali della Provincia di Trento. Lo ha stabilito oggi la Giunta provinciale con una delibera proposta dal presidente Maurizio Fugatti. Ruscitti in precedenza ricopriva un analogo incarico presso la Regione Veneto. Il nuovo direttore è stato selezionato fra una quindicina di candidature pervenute al bando indetto dalla Provincia. “Si tratta – ha detto il presidente Fugatti – di un alto funzionario che ha rapporti a livello nazionale, ministeriale, con le regioni. La sua richiesta di venire in Trentino è per noi un forte valore aggiunto alla nostra struttura sanitaria, la sua competenza è indiscussa e il suo curriculum socio-sanitario è di livello nazionale”. Il suo compito “sarà quello di dare una forte caratterizzazione all’assessorato provinciale alla salute e politiche sociali”, ha aggiunto Fugatti. Per adesso nessun nome è stato individuato dalla Regione per sostituire Ruscitti.

Share Button