Elezioni regionali 2019. Presentate 16 liste nel potentino, in piccolo simbolo PD

Si è chiusa a mezzogiorno la consegna delle liste per le prossime elezioni regionali della Basilicata, in programma il 24 marzo. Cinque i candidati alla Presidenza della Regione Basilicata e 16 le liste presentate presso il Palazzo di Giustizia di Potenza.

Il centrosinistra con il farmacista Carlo Trerotola candidato governatore si presenterà con 8 liste: Comunità Democratiche con simbolo del PD posizionato in basso e in piccolo con il segretario del partito Mario Polese ed il presidente del consiglio regionale uscente Vito Santarsiero, Avanti Basilicata dove è candidato l’ex governatore Marcello Pittella, Basilicataprima Riscatto del consigliere Piero Lacorazza, Progressisti per la Basilicata del leader Mdp Speranza con l’ex assessore potentino Carmen Celi ed il consigliere dell’opposizione a Ruoti Franco Gentilesca, il Partito Socialista Italiano che vede l’assessore regionale uscente Francesco Pietrantuono, Lista del presidente Trerotola di Centro Democratico e Popolari con il consigliere Aurelio Pace seguito dal sindaco di Latronico, Fausto De Maria, Verdi – Realtà Italia con l’ambientalista Miko Somma, e la “civetta” Popolo Partite Iva.

L’ex generale della Guardia di Finanza Vito Bardi è il candidato presidente del centrodestra con 5 liste a sostenerlo: Forza Italia con gli imprenditori Franco Cupparo e Nicola Becce, Fratelli d’Italia dei consiglieri uscenti Gianni Rosa e Michele Napoli, Lega con il consigliere comunale potentino Francesco Fanelli, la lista Bardi Presidente-Basilicata positiva con il docente Ettore Bove, Lista Idea-Un’Altra Basilicata con l’ex dirigente di Fratelli d’Italia Donato Ramunno.

Il Movimento 5 Stelle, primo a consegnare la lista, vede candidato governatore Antonio Mattia, il quale è già in campagna elettorale attraverso una lettera pubblica inviata ai giovani lucani. Nella lista provinciale: il consigliere regionale uscente Gianni Leggieri ed esponenti della società civile come la professionista Teresa Lettieri.

Infine, La Basilicata possibile-Tramutoli presidente a sostegno del candidato e ricercatore universitario Valerio Tramutoli, e la Lega Sud con candidato presidente il poliziotto Antonio Postorivo. Non sarà della partita l’ex magistrato Silvana Arbia di Lista SMS.

Share Button