Irsina (Mt), successo per il Gran premio di corsa campestre

Lo sport promuove il benessere fisico e sociale e va inteso non solo come performance volta al raggiungimento di prestazioni eccellenti, ma anche e soprattutto come incentivo all’aggregazione sociale, nonché come strumento di  promozione della salute e del dialogo interculturale.

Per sottolineare l’importanza dello sport come strumento di condivisione, non a caso, la Cooperativa “Fratello Sole” in collaborazione con il Centro Sportivo Italiano, Comitato provinciale di Matera e l’Amministrazione comunale di Irsina hanno organizzato presso la comunità “Fratello Sole” di Borgo S. Maria d’Irsi il primo “Gran premio regionale di corsa campestre”.

Oltre 150 gli iscritti che, con grande entusiasmo, hanno partecipato alla manifestazione sportiva. Giornata dall’alto valore educativo per tutti gli ospiti, molti dei quali provenienti anche da altre Comunità terapeutiche della Basilicata e da alcuni Centri di prima accoglienza per migranti presenti sul territorio.

Share Button