Carnevale, domenica a Matera la sfilata delle maschere a valenza antropologica

Si terrà, domenica 10 febbraio, a Matera, la sfilata denominata “Carnevali e maschere della Lucania a valenza antropologica e culturale”; partecipano le maschere di Tricarico, l’Urs e il Carnevale di Teana, le Maschere Cornute di Aliano, il Campanaccio di San Mauro Forte, il Carnevalone di Montesaglioso, l’Urs e il Rumita di Satriano, i Domini di Lavello e il Carnevale di Cirigliano.

Gli 8 comuni partecipanti all’evento sono parte della “Rete dei Carnevali storici lucani riconosciuti dalla Regione come “patrimonio immateriale” ; di questo sodalizio fanno parte anche le relative Pro Loco, il Comitato regionale Pro Loco Unpli Basilicata e l’agenzia di promozione territoriale. Il Raduno dei figuranti è previsto in via Annunziatella alle ore 17,00 all’altezza della Villa Comunale.

Qui il saluto ai cittadini e i preparativi della sfilata che procederà per le seguenti strade: via XX Settembre, via Amendola e via Piave. A seguire la sfilata percorrerà il Sasso Barisano e quello Caveoso, incamminandosi per via d’Addozio, via Madonna delle Virtù, piazza San Pietro , via Buozzi. Poi ancora un tratto sul piano nel centro storico con: piazzetta Pascoli, via Ridola, via del Corso, piazza Vittorio Veneto, via Roma e piazza Matteotti, luogo, quest’ultimo, di approdo finale con orario previsto per le ore 21.

L’evento, ricordiamo, è promosso dal Comune di Matera in collaborazione con la Rete dei Carnevali, Pro Loco Unpli Basilicata e Fondazione Matera-Basilicata 2019 ed è soltanto l’inizio di una serie di evento organizzati dall’amministrazione comunale in città per l’anno da capitale europea della cultura.

TRM Network, seguirà l’intera parata con una lunga diretta, sul canale 16 del digitale terrestre in Puglia e Basilicata, collegandosi dai luoghi topici della sfilata e corredandola con commenti anche da studio a cui seguirà nei prossimi giorni un ampio reportage della manifestazione.

Share Button