Bari, un nuovo progetto regionale per combattere la povertà educativa negli adolescenti

Combattere la povertà educativa tra gli adolescenti: presentato a Bari il progetto regionale “Case Speciali”. Tra i partner, anche il Comune di Bari

Un progetto dalla durata triennale e gestito da un’ATS che vede capofila la cooperativa sociale “Progetto Città”. Si chiama “Le case Speciali dei Ragazzi e delle Ragazze” il progetto – dal valore di oltre 820 mila euro – volto a sostenere la realizzazione e lo scambio sinergico di attività e progetto socio – culturali, creativi, ludico-educativi e artistici per bambini e bambine, ragazzi e ragazze. Tra i partner del progetto, anche il Comune di Bari: si tratta di un progetto regionale rivolto al mondo adolescenziale selezionato dall’Impresa “Con i Bambini” nell’ambito del fondo per il contrasto alla povertà educativa minorile

Share Button