Conversano, un mese e mezzo di eventi per ricordare De André

A 20 anni dalla scomparsa un ciclo di appuntamenti per raccontare soprattutto ai giovani il peso culturale del cantautore genovese
Non un ricordo passeggero, ma un ciclo di eventi per provare a far comprendere quanto è stato importante Fabrizio De André nel panorama culturale dell’Italia dagli anni Sessanta in poi. Conversano sceglie di rilanciare, nel ventennale della morte del cantautore genovese, con “Faber Amico Fragile”, una rassegna pensata insieme alle associazioni e alle scuole del territorio che fino al 22 febbraio analizzerà l’attualità del messaggio di De André.

 

Share Button