A Potenza speciale “Babbo Natale in Pediatria”

Si è perso ma alla fine ha raggiunto per il quinto anno i piccoli pazienti del reparto pediatrico e consegnato loro dei regali. All’Ospedale San Carlo di Potenza si è ripetuta la bellissima iniziativa di “Babbo Natale in Pediatria”, voluta dal Comando regionale dei Vigili del Fuoco a sostegno dell’incessante lavoro del personale sanitario e di vicinanza a chi si trova in corsia insieme alle famiglie anche durante le festività.

I veri supereroi, armati di elmetto, hanno simulato un intervento con mezzi dotati di scala e tratto in salvo Babbo Natale, richiamato a gran voce da Superman e Spiderman. “Chi meglio dei Vigili del fuoco può capire le sofferenze di chi è in difficoltà? Ecco perché, anche nella mattina di Natale abbiamo compiuto un piccolo gesto per offrire un sorriso a questi bambini, noi siamo sempre vicini a chi soffre” – ha dichiarato il comandante regionale del Corpo, Emanuele Franculli.

I doni sono stati acquistati con una raccolta fondi volontaria da parte del personale. Omaggiati anche medici e infermieri, altro schieramento di supereroi sempre al servizio della comunità.

Share Button