Altamura: oltre 130 eventi per il Natale 2018

Oltre 130 eventi con la media di quattro al giorno. È il Natale di Altamura che vanta quest’anno ben due calendari. Uno interamente finanziato dall’amministrazione comunale, “nonostante i limiti economici”, evidenziano il sindaco, Rosa Melodia e l’assessore alla Cultura, Nino Perrone. Attraverso procedura MePa, e con fondi comunali che ammontano a 28mila euro, sarà l’Amaltea ad occuparsi di animazione.

L’altra categoria di eventi è organizzata dalle associazioni che “ringraziamo – riprende il primo cittadino – insieme agli imprenditori”: 16 aziende “che mi rendono orgogliosa per l’attaccamento al territorio dimostrato”.

Sempre tramite procedura MePa, e per un importo pari a 47.389 euro, le luminarie sono affidate alla ditta Maggi Michele. Luminarie che, novità di quest’anno, non riguarderanno solo il centro storico ma anche le mura di cinta. Attenzione particolare anche alle periferie: “Il Natale è condivisione, senso di comunità, anche per chi non può permettersi la settimana bianca e rimarrà in città”, conclude il sindaco.

Lo sguardo dell’amministrazione è rivolto a Matera 2019: “Nell’anno di Matera capitale della cultura, e dopo diversi incontri tra le amministrazioni materana e altamurana – spiega Perrone –  l’auspicio è quello della sinergia, per intraprendere insieme percorsi di accoglienza e di scambio, in un’ottica di territorio aperto”.

“A pochi chilometri da Matera, e da Gravina, Altamura è pronta ad accogliere i turisti, anche in termini di sicurezza”, garantisce infine il dirigente V Settore e comandante di Polizia locale, Michele Maiullari.

Primo appuntamento, in apertura del calendario, il 7 dicembre alle 19:00 in piazza Duomo, con una sorpresa per i partecipanti. 

Share Button