Sviluppo e innovazione: “Matera, occasione da non perdere”

Una opportunità da non perdere, il momento favorevole che vive Matera. Ma servono le giuste strategie per individuare gli elementi attrattivi del territorio, le tecnologie e i talenti, per assicurare una crescita che sia per tutto il Mezzogiorno.

“A partire dall’esperienza maturata dalla città di Matera – spiega Enzo Acito, giá assessore comunale alla Programmazione, Innovazione e Ricerca  – con l’hub di San Rocco abbiamo iniziato ad esplorare una attenzione che interessa tre regioni meridionali, con tutte le università più prestigiose, con la presenza del Cnr. Pensiamo inoltre alla costituzione di una Zes culturale, che non ha precedenti in Italia, ma che deve essere oggetto di una negoziazione diretta con l’Unione europea”. “È il momento che si attivino gli imprenditori – aggiunge Giampiero Perri, di Facilitylive – se dal mondo economico non rinasce una visione di lungo periodo sarà molto difficile”.

Protagonisti del convegno, i giovani di NovAurora di Matera, ornagnizzatori del workshop: “Vogliamo creare i presupposti per poter rimanere a vivere e a lavorare nella nostra terra”. 

 

 

Share Button