Droga e armi, 4 in manette tra Taranto e Palagianello

Droga, armi, furti e quattro arresti nell’ultima operazione dei Carabinieri tra Massafra, Palagianello e Taranto.

In manette Graziano Rotondo, 37 anni e Thomas Ferrieri, 25enne, entrambi di Palagianello. E poi i tarantini Cosimo Labonia, 39 anni e Angelo Pizzoleo di 43. Dovranno rispondere, a vario titolo, di concorso in detenzione di stupefacenti a fini di spaccio continuato.

Ai domiciliari, Rotondo, accusato anche di detenzione e porto illegale di un fucile, e di furto aggravato di gasolio continuato, sottratto dal serbatoio di alcune macchine operatrici ferme in un cantiere a Palagianello, gestito da un’azienda di Mottola.

In fase di perquisizione i carabinieri hanno trovato e sequestrato, all’interno di un deposito di ROTONDO, nr. 28 cartucce cal. 12 detenute illegalmente.

Nell’ordinanza, a firma del gip Giuseppe Tommasino, sono riportate le intercettazioni che hanno incastrato il gruppo. Parlavano di birra in riferimento all’eroina e di caffè per indicare la cocaina. Scattate nel 2016 le indagini, coordinate dal pm Filomena Di Tursi, chiude con gli arresti dei componenti dei due gruppi criminali. 

Share Button