Conte a San Giovanni Rotondo: “Tanta energia da San Pio, servirà anche per l’azione di governo”

Non ci vuole un miracolo, ma porterà con sé l’energia di Padre Pio anche nel lavoro di governo. Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte chiude la sua tre giorni a San Giovanni Rotondo, dove ha partecipato alle celebrazioni per il cinquantenario della morte del santo di Pietrelcina con l’auspicio che questa iniezione di fiducia possa giovare anche al suo esecutivo. Conte cerca anche di smorzare la polemica tra il Movimento Cinque Stelle e il ministro dell’Economia Tria dopo la diffusione del messaggio audio del suo portavoce Rocco Casalino che parlava di repulisti dei tecnici del Ministero in caso di mancato reperimento dei fondi necessari a istituire il reddito di cittadinanza.
https://www.youtube.com/watch?v=cvpDeVx3HtA
Share Button