Matera 2019, Lezzi: “Ritardi ed ostilità ma io non mollo”

Presentati dal Comune di Matera i progetti esecutivi in riferimento agli interventi finanziati con il “Bando periferie” (nei tempi previsti per il loro inserimento  in nuovo decreto), torna in primo piano la valutazione-scontro  di ordine politico sul cronoprogramma e sulle attività per arrivare pronti al 2019. Di oggi, infatti, il duro intervento del ministro per il Sud, Barbara Lezzi , sulla Gazzetta del Mezzogiorno, dal titolo “Matera 2019 ritardi ed ostilità ma io non mollo”.
“Non nascondo – afferma il ministro – che su Matera 2019 scontiamo forti ritardi ma al contempo è doveroso precisare che con  il Governo ci stiamo adoperando con il massimo delle energie per recuperare il tempo perso”.
“Su Matera 2019 – aggiunge – ci metterò la faccia, perché tutto possa essere pronto per il 19 gennaio 2019”, sottolineando in modo esplicito  un rapporto conflittuale con la politica locale parlando di “muro di gomma”,  seppur ricordando in chiusura  la necessità di lavorare senza lasciare nulla di intentato rivendicando “spirito di squadra”.
C’è da immaginare che su questi elementi non mancheranno i commenti politici territoriali nelle prossime ore.
Share Button