Bari calcio, inizia l’era De Laurentiis: “Dobbiamo fare di tutto per tornare in serie A il prima possibile, le regole si cambiano”

Un guerriero, pronto a dar battaglia. Si presenta così Aurelio de Laurentiis, patron del Napoli e adesso anche del Bari Calcio. Il sindaco Antonio Decaro ha deciso di affidare a lui il futuro della squadra biancorossa, nonostante le regole di adesso vietino di avere due squadre in serie A in capo alla stessa società. Un ostacolo che per adesso, dovendo partire dalla serie D, è di là da venire, ma che è stato aggirato comunque affidando la società al figlio Luigi. Ma senza tirarsi indietro. Per quanto riguarda lo stadio, De Laurentiis si occuperà per adesso della manutenzione ordinaria. I primi nomi: il vivaio sarà affidato a Filippo Galli, mentre per adesso silenzio sul nome di allenatore e direttore sportivo. Ma una cosa la ribadisce: il Bari non sarà mai satellite del Napoli.
https://www.youtube.com/watch?v=OaK_wkh11L0
Share Button