Taranto, topo d’appartamento colto sul fatto

Intorno alle 13,00 di ieri gli agenti della Volante, sono stati allertati dai colleghi della Sala Operativa, per la presenza in Via Duca degli Abruzzi di un uomo, che si era arrampicato sull’impalcatura di un palazzo giungendo sino al quinto piano per poi introdursi all’interno di un appartamento. Immediatamente sul posto i poliziotti, saliti rapidamente al piano indicato, hanno sorpreso e bloccato un uomo all’interno dell’ascensore con un sacchetto di plastica che conteneva numerosi monili ed un portafoglio.

Nel corso della perquisizione personale gli agenti hanno anche recuperato indosso al fermato, Lanzillotta Cosimo, tarantino di 57 anni un grosso cacciavite.

Nella successiva ispezione dei luoghi al quinto piano i poliziotti hanno costatato che uno degli appartamenti era stato messo a soqquadro e che un vetro della finestra del salone che affacciava sull’impalcatura era stato infranto.

Inoltre, dopo aver rinvenuto nel portafoglio anche i documenti personali della proprietaria dell’appartamento svaligiato, gli agenti hanno tratto in arresto il 57enne in flagranza di reato.

Share Button