Tempa Rossa, Cgil Taranto: “Nel protocollo firmato dal Comune nessuno spazio per i lavoratori”

“Manca un tassello nell’accordo siglato tra Comune di Taranto, Eni e Tempa Rossa. E cioè i lavoratori”. È la denuncia della Cgil di Taranto. E tema al centro del seminario “Analisi e processi di partecipazione dei lavoratori”.

“Lavoratori e cittadini – tarantini e lucani – devono essere informati su impatto ambientale e ricadute occupazionali, perché sono scelte che ricadranno, nel bene e nel male su di loro”.

Share Button