Sulla crisi di governo Sasso della Lega dichiara: “Matteo Salvini sarà il nostro premier. Torniamo alle urne”

12 settimane, 84 giorni dalle elezioni e l’Italia non ha ancora un governo. Il nodo di Paolo Savona è stato lo scoglio sul quale si è incagliata la trattativa M5s e lega. Bocciato il nome del ministro indicato all’Economia la lega invoca il ritorno alle urne e l’appello arriva anche da Bari, dal deputato legista Rossano Sasso. Torniamo a votare, Matteo Salvini sarà il nostro premier”. Dichiara Rossano Sasso per il quale la bocciatura di Savona è stata solo una scusa. L’esecutivo gialloverde era pronto a partire 

 

 

Share Button