Taranto: investe 28enne e scappa, arrestato pirata della strada

Arrestato pirata della strada a Taranto. Ha 24 anni, è accusato di investimento, omissione di soccorso, guida senza patente e resistenza a pubblico ufficiale. Non solo, il giovane al momento dell’investimento, guidava a fai spenti.

E’ iniziato tutto da una segnalazione al 113, dopo l’allontanamento del 24enne , con l’auto, pur non avendo la patente. Intercettato in viale Virgilio, non si è fermato all’alt della Polizia. Ne è scaturito un inseguimento che ha visto l’auto in fuga sfrecciare a folle velocità tra le vie cittadine creando gravi pericoli per l’incolumità pubblica.

L’inseguimento è proseguito su Viale Ionio in direzione San Vito finché il pirata della strada, procedendo contromano, ha investito un 28enne, sbalzato di una ventina di metri e trasportato d’urgenza al pronto Soccorso in codice rosso. Il pirata ha terminato la sua corsa solo quando si è schiantato contro un muro, a Leporano. Dopo le necessarie cure sanitarie e le formalità di rito, il giovane è stato sottoposto al provvedimento di arresto

Share Button