Incendia roulotte in cui vivono ex e nuovo compagno: arrestato

Dovrà rispondere di tentato omicidio e danneggiamento seguito da incendio  un 65enne di Lizzano accusato di aver incendiato la roulotte dove vivevano il rivale in amore e la donna con la quale aveva avuto una relazione.

La notte del 22 aprile scorso, mediante l’utilizzo di liquido infiammabile, fu appiccato il fuoco a una roulotte, posteggiata in un terreno recintato, all’interno della quale vi erano un 60enne di Lizzano e una 33enne straniera.

La coppia riuscì a mettersi in salvo. Il 65enne, ascoltato dagli inquirenti, ha confessato, riferendo di essere stato mosso da motivi di gelosia.

Share Button