Plastica e reti in riva al mar Piccolo, la denuncia di Legambiente

Plastica, polistirolo, bottiglie, reti da pesca. E’ quanto hanno trovato i volontari di Legambiente lungo le sponde del Mar Piccolo, in corrispondenza della Pineta Cimino.

Rifiuti raccolti, facendo seguito alla mappatura di Legambiente: indagine che ha fatto contare 761 rifiuti per metro quadro.

Duplice il messaggio dell’iniziativa: chiedere l’intervento di pulizia urgente alle autorità preposte e rivolgere un appello ai pescatori, affinché non abbandonino rifiuti che andranno a danneggiare, tra l’altro, la stessa attività di mitilicoltura.

 

Share Button