L’addio di Ginosa al piccolo Thomas, alla mamma e alla nonna

Il feretro bianco del piccolo Thomas, al centro tra le bare della mamma Anna Gallitelli e della nonna Rosaria Parisi.

Colma la chiesa di San Martino e anche la piazza antistante. Tutta Ginosa conosceva le vittime e si è raccolta attorno alla famiglia.

I palloncini e gli applausi per salutare le tre vittime dell’incidente avvenuto a Laterza, il 21 marzo.

Hanno celebrato i funerali il vescovo di Castellaneta Claudio Maniago ed il parroco, don Rocco Martucci. 

Infine l’intervento del sindaco di Ginosa, Vito Parisi: “C’è una responsabilità istituzionale. Il diritto dei cittadini di viaggiare in sicurezza non deve essere leso. C’è tanto da fare ancora, ma tutti dobbiamo lavorare responsabilmente affinché queste cose non accadano più. Invito la comunità a rimanere vicina alla famiglia, non solo oggi”.

Share Button