DUC. Regione Puglia, Comune di Taranto e Confcommercio: “Crescita attraverso commercio, urbanistica e turismo”

Trovate le risorse, è l’ora della pianificazione per i DUC: Distretti Urbani del Commercio della Puglia. “Possono contare su tre milioni in più, previsti nello scorso bilancio di previsione – spiega l’assessore regionale allo Sviluppo economico, Michele Mazzarano – ora serve fare sintesi tra commercio, urbanistica e turismo”.

I Distretti “crescono attraverso varie direttrici – spiega l’assessore Tilgher – rafforzati dalla spinta dei novanta milioni del Cipe per la riqualificazione, con Open Taranto. Ha delle peculiarità interessanti, la città: pensiamo a dei salotti urbani in cui far sviluppare le attività commerciali”.

Comunicazione e marketing, promozione e animazione, interventi di qualificazione urbana, accessibilità e mobilità, sicurezza, gestione di servizi comuni: sono questi i principali ambiti di interesse dei Distretti Urbani del Commercio.

“Portare il commercio  nei centri storici – osserva il presidente di Confcommercio, Leonardo Giangrande – richiede altre misure, che vanno dalla sicurezza alla detassazione”.

Share Button