Avigliano (Pz), Politeia rilancia “Asse viario Basilicata nord occidentale”

Presso il Chiostro della Casa comunale di Avigliano, incontro promosso dal Centro Studi Politeia per rilanciare la proposta di “Città Lineare”, infrastruttura viaria al servizio dell’area nord occidentale della Basilicata con messa in rete di aree interne ricadenti nei comuni di Balvano, Baragiano, Ruoti, Avigliano, Pietragalla e Filiano con sbocco sulla Potenza – Melfi.

“L’obiettivo – ha dichiarato il presidente del Centro Studi, Gerardo Coviello – è quello di risolvere il problema dell’isolamento di diversi centri urbani che attualmente sono serviti da strade di 50 anni or sono e tagliati fuori dalle grandi arterie di comunicazione locali o verso le Regioni limitrofe. L’accessibilità – ha aggiunto – era un bisogno del post terremoto e lo è ancora oggi alle soglie del 2018.”

Ad intervenire un ampio tavolo istituzionale composto da attuali ed ex amministratori, tra gli altri, il sindaco di Avigliano, Summa, il presidente della Provincia di Potenza, Valluzzi, il consigliere regionale PD, Santarsiero, ed il governatore Pittella. Quest’ultimo ha parlato di “un collegamento che ha ragion d’essere con stimolo progettuale sul quale la Regione ha preso l’impegno a destinare le prime risorse”. Nel contempo, “seppur importanti – ha concluso – bisognerà recuperare per lotti funzionali le cifre necessarie alla realizzazione dell’opera.”

Share Button