Ilva, Mittal: 1,05 miliardi per l’ambientalizzazione

ArcelorMittal investirà 1,05 miliardi per i lavori di ambientalizzazione dell’Ilva di Taranto. In particolare 700 milioni saranno investiti nei primi 3 anni e altri 350 milioni nei 3 anni seguenti. È l’esito del tavolo al Mise dedicato al piano ambientale. “L’azienda – ha detto Rocco Palombella, segretario generale della Uilm – si è detta pronta a ricoprire non solo i parchi minerari, ma anche i parchi primari non appena entrerà in possesso degli asset. Quanto ai tempi ArcelorMittal ha previsto 36 mesi per ultimare i lavori e rendere il siderurgico di Taranto ecocompatibile con la città”.

Al termine dell’incontro, sono stati fissati i prossimi appuntamenti: il 27 è previsto un incontro fra sindacati e commissari straordinari dell’Ilva sul tema delle bonifiche, lavori che competono all’amministrazione straordinaria. Il giorno successivo, il 28 novembre, la mattina è previsto un tavolo sul piano industriale e il pomeriggio un tavolo sul piano ambientale.

Sabato 18 novembre ci sarà alla biblioteca comunale Acclavio di Taranto un incontro lanciato dall’associazione Genitori tarantini in preparazione di una assemblea nazionale, cui aderiranno 27 associazioni contro l’inquinamento e i danni da esso provocati.

Share Button