- trmtv - http://www.trmtv.it/home -

Festival della Divulgazione 2017. A Potenza strumenti contro le “fake news”

A Potenza ha preso il via il secondo Festival della Divulgazione, ideato e organizzato dall’associazione Liberascienza, con tre giorni, fino a domenica 5 novembre, sul tema “Informazione & conoscenza. Quando il più significa meno”. Presso il Polo umanistico Unibas di Rione Francioso, numerosi gli ospiti di rilievo nazionale e internazionale, protagonisti di talk con obiettivo di connettere coloro che generano conoscenza alla società. Al centro dell’appuntamento 2017, un’analisi approfondita su come evitare le trappole del sistema informativo, in particolare, sui temi importanti e delicati come scienza, salute, clima, economia, migrazioni, imparando a valutare il reale dalle “fake news” di ogni genere.

In evidenza, il sociologo francese Gérald Bronner, esperto di credenze collettive, il regista e documentarista Andrea Segre, con focus dedicato ai migranti, il giornalista economico de l’Espresso Luca Puiana, sulle bufale finanziarie, e la ricercatrice di fama internazionale Ilaria Capua, vittima di un’accusa infondata di traffico internazionale di virus durante la sua esperienza da parlamentare. Inoltre il festival prevede una parte delle attività presso il Centro per la Creatività di Tito.

“L’evento – ha dichiarato il presidente di Liberascienza, Pierluigi Argoneto – si propone di offrire gli strumenti giusti, in modo condiviso e partecipato, per eliminare le informazioni inutili e non verificate”. Opportunità, è emerso, anche per gli stessi promotori di percepire la pancia della società civile, sempre più condizionata erroneamente da scelte istintive.

Share Button