Xylella, Peacelink e Spazi Popolari: “Accellerare ricerca su disseccamento”

Antonia Battaglia, Nicola Grasso e Ivano Gioffreda hanno depositato oggi a Bruxelles una petizione presso il Parlamento Europeo in merito alla questione Xylella fastidiosa in Puglia.

A nome delle due associazioni Spazi Popolari e Peacelink, la petizione presentata stamane ha come obiettivo la richiesta alle Istituzioni Europee di estendere in modo massiccio e celere la ricerca sulla sindrome del disseccamento rapido degli ulivi e di far luce sull’efficacia delle azioni intraprese finora per arginare la malattia.

I dati ufficiali sulla Xyella fastidiosa e, quanto emerge dal monitoraggio, non forniscono ancora certezze inopinabili sulle cause del disseccamento né sembrano poter fornire risposte esaustive e rassicuranti.

Si chiede pertanto alle Istituzioni Europee di intraprendere una poderosa azione finalizzata a sostenere le sperimentazioni per pervenire ad una chiara ed incontrovertibile certezza scientifica sulle cause e concause del disseccamento degli ulivi, al fine di risolvere la questione prima che il patrimonio paesaggistico ed identitario della Regione Puglia venga stravolto con le eradicazioni ed i reimpianti.

(comunicato stampa)

Share Button