Emergenza sangue a Taranto, l’appello di un giovane: “Domani rischio di non trasfondere. Vi chiedo aiuto”

“Vorrei fare un appello: questa mattina sono andato in ospedale, ho fatto il prelievo per fare la trasfusione, ma è da un po’ di tempo che non c’è sangue. Addirittura 0 Rh negativo non ce n’è proprio. Io ho 9.4 di emoglobina e domani rischio di non trasfondere e, come me, sono in questa situazione tanti altri ragazzi che attendono ogni giorno di avere una sacca”.

È una vera e propria richiesta di aiuto quella di un giovane tarantino il quale attraverso questo messaggio auspica di riuscire a scuotere un po’ gli animi, nella speranza di sensibilizzare i cittadini alla donazione di sangue. Un’emergenza che ha caratterizzato questa estate come non mai. “Non ce la faccio a stare con 9,4 di emoglobina – spiega – perché i dolori sono lancinanti: ho bisogno di trasfondere ma non c’è sangue. È una situazione brutta, di mancanza enorme. Non posso più aspettare: il passo è breve a che il livello di emoglobina scenda e non vi dico che cosa comporta. Vi chiedo aiuto!”.

“Puntualmente – si legge in una nota diramata dalla Asl di Taranto – nei mesi estivi si registra una flessione del numero dei donatori, proprio nel periodo dell’anno in cui vi è, d’altra parte, una crescita della necessità di sangue.
Durante il periodo estivo si sono susseguiti appelli da parte di organizzazioni di volontariato, di associazioni di pazienti, dalle istituzioni, ma i risultati non sono stati conformi alle aspettative, tanto da rendere difficile affrontare le urgenze che il periodo presenta”.

Questa sera, 5 settembre, fino alle 20:30 è possibile donare al centro commerciale Mongolfiera dove avrà luogo una raccolta straordinaria con autoemoteca e alla presenza di una equipe del Servizio Trasfusionale dell’Asl di Taranto.

Per chi non potrà essere presente ma desidera comunque effettuare questo gesto di autentica solidarietà, l’Azienda Sanitaria ricorda che è possibile donare sangue nelle mattine di tutti i giorni feriali presso il Servizio Immunotrasfusionale dell’Ospedale SS.Annunziata di Taranto e i Centri Raccolta Sangue degli ospedali di Martina Franca, Manduria e Castellaneta.

Share Button