La luna e i calanchi ad Aliano conferma il suo magnetismo, vivacità e tante presenze per la partenza

La capacità magnetica del festival la luna e i calanchi, il festival della paesologia in programma ad Aliano dal 22 al 25 di Agosto si riconferma anche quest’anno a giudicare sia dal numero delle persone presenti provenienti da tutta Italia, per la giornata inaugurale ma sopratutto per la vivacità e l’entusiasmo con cui le stesse hanno animato le vie del piccolo borgo in provincia di Matera.

Un evento fatto di musica, di teatro, di paesaggi, i calanchi, che rivivono e trovano una dimensione a loro congeniale grazie alla poesia e al canto, ma sopratutto un evento che crea una dimensione umana fatta di dialoghi autentici guardandosi negli occhi anche su temi importanti come il rilancio delle aree interne dell’italia o come i migranti, focus speciale di quest’anno.

Un festival con un ritmo più lento rispetto agli altri dove la lentezza è però valore con appuntamenti spalmati per tutta la giornata dall’alba fino alla notte fonda o fino a quando se ne ha voglia. Per ogni ulteriore informazione www.lalunaeicalanchi.it

 

Share Button