Bari, pronto soccorso pediatrico con un solo medico di notte e nei festivi. “Rischio attese lunghissime per i piccoli pazienti”

Un solo medico a disposizione per i piccoli pazienti, e il rischio di una lunga attesa già insopportabile per gli adulti, figuriamoci per i bambini. Questa la situazione del pronto soccorso dell’ospedale Pediatrico Giovanni XXIII di Bari secondo la denuncia del consigliere comunale barese Michele Caradonna.
Una situazione che Caradonna ha segnalato nelle settimane scorse al sindaco di Bari Antonio Decaro e al presidente regionale e assessore alla Salute Michele Emiliano, ma senza ricevere risposta.

Share Button