Barletta. Parcheggiatore abusivo ferisce ragazzo e poliziotto: arrestato

Dovrà rispondere di estorsione, danneggiamento, resistenza, violenza e minaccia a pubblico  ufficiale un 32enne marocchino, Tarik Lammadi, con precedenti penali e senza fissa dimora, arrestato da agenti del commissariato di polizia di Barletta. È accaduto la scorsa notte lungo la litoranea Pietro Mennea, luogo della movida notturna. Dei ragazzi, riferisce la polizia, intorno alle 3, stavano recuperando l’auto parcheggiata in uno spazio sterrato.  È stato allora che Lammadi li ha avvicinati pretendendo denaro per avere custodito la loro vettura.

Dopo un diverbio e la minaccia di danni, i ragazzi hanno dato al parcheggiatore abusivo un euro, pensando che sarebbe stato sufficiente a risolvere la questione. Lammadi ha raggiunto altri avventori ma poi è tornato dai ragazzi e ha lanciato contro di loro alcune pietre, colpendo uno alla mano e danneggiando l’auto. Quando gli agenti sono intervenuti, ha minacciato e colpito anche loro, ferendone uno in maniera lieve al capo, prima di essere arrestato. (ANSA).

Share Button