Eroina nel motorino, arrestato 22enne di Taranto

I Carabinieri dell’Aliquota Operativa della Compagnia di Taranto, nel corso di un servizio finalizzato a contrastare lo spaccio di sostanze stupefacenti nel rione Tamburi, hanno proceduto all’arresto di D’ANTONI Majco, 22enne tarantino, poiché trovato in possesso di gr. 200 di eroina già suddivisa in dosi e pronta per essere venduta.
L’arrestato, già gravato dalla misura cautelare personale dell’obbligo di dimora nel comune di Taranto, nascondeva la sostanza stupefacente nel vano porta oggetti di un motociclo rubato parcheggiato sotto casa sua, le cui chiavi, a seguito di perquisizione domiciliare, sono state rinvenute, abilmente occultate, in una intercapedine della sua abitazione.

La sostanza stupefacente è stata sottoposta a sequestro per essere analizzata dal Laboratorio Analisi Sostanze Stupefacenti del Reparto Operativo del Comando Provinciale Carabinieri di Taranto, mentre il motociclo, a conclusione di ulteriori accertamenti, sarà restituito al legittimo proprietario.
D’ANTONI, al termine delle formalità di rito, su disposizione del PM di turno, è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Taranto, dovrà rispondere oltre che del reato di detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio anche di ricettazione.

(comunicato stampa)

 

Share Button