L’International Gramsci Society promuove una petizione per chiedere un uso corretto della storia

1121 sono le firme raccolte fino ad ora dall’International Gramsci Society Italia che ha presentato una petizione per chiedere alla Regione Puglia di non dare corso all’iniziativa proposta dal Movimento 5 Stelle di istituire una giornata della memoria per i morti meridionali nel corso del processo per l’Unità d’Italia; iniziativa già assunta in altre regione del Sud, come Campania, Molise e Abruzzo. Contestazioni soprattutto da parte di docenti, studiosi e storici che ritengono questa proposta impropria, “avanzata solo per fini politici”, come sottolineato da Lea Durante, vicepresidente dell’International Gramsci Society Italia.

 

Share Button