Gargano: arrestati due trafficanti di droga dopo inseguimento in mare

 

Un carico di oltre due tonnellate di marijuana, per un valore di mercato stimato in 20 milioni di euro, che veniva trasportato dall’Albania in Italia, con un potente motoscafo è stato sequestrato dalla Guardia di Finanza al termine di un inseguimento al largo del Gargano. I due trafficanti che erano a bordo, due albanesi che sono stati poi arrestati, quando hanno visto le motovedette dei finanzieri hanno tentato di disfarsi della droga scaricandola in mare per alleggerire il loro mezzo e fuggire più facilmente.

Sono stati però raggiunti e bloccati una cinquantina di miglia al largo di Vieste dopo un lungo inseguimento. La droga, che è
stata recuperata, era confezionata in 110 colli. (ansa)

Share Button