Salento, bagnanti segnalano la presenza di un pacco in riva al mare: contiene 1,5kg di droga

I Carabinieri della Stazione di Avetrana (Ta), nel corso di specifici servizi di controllo straordinario del territorio, finalizzati tra l’altro a vigilare il tratto della litoranea salentina, particolarmente affollato da turisti e vacanzieri, hanno rinvenuto, sulla spiaggia di località Specchiarica, adagiato sulla battigia, un involucro che, dai successivi controlli, è risultato contenere sostanza stupefacente del tipo marijuana del peso complessivo di circa 1,400 kg..

In particolare, alcuni bagnanti che occupavano quel tratto di mare, segnalavano ai militari la presenza di uno strano pacco adagiato sulla battigia. Giunti sul posto, recuperato ed aperto l’involucro, i Carabinieri avevano modo di accertare la presenza di sostanza stupefacente, del tipo marijuana, completamente inumidita dall’acqua del mare. La confezione ed il suo contenuto, veniva sottoposta a sequestro; ne scaturiva un’informativa di polizia alla Procura della Repubblica di Taranto che disponeva la custodia dello stupefacente ed il successivo deposito presso il L.A.S.S. del Reparto Operativo del Comando Provinciale Carabinieri di Taranto, che si occuperà delle analisi finalizzate a stabilire il principio attivo della stessa.

La droga sequestrata, qualora fosse finita sulla piazza dello spaccio avrebbe potuto fruttare circa 9.800,00 euro.

(comunicato stampa)

Share Button