Ilva passa alla cordata Am InvestCo

E’ la Am Investco la cordata vincente. Il gruppo composto da Arcelor Mittal Marcegaglia e Intesa Sanpaolo si aggiudica l’Ilva di Taranto. La competizione era con la Acciaitalia, con Jindal, Cassa Depositi e Prestiti e Arvedi e Del Vecchio. I requisiti valutati sono quelli del prezzo ( circa 1,8 miliardi), e ancora l’impatto ambientale ed il piano industriale.

I commissari straordinari Enrico Laghi, Piero Gnudi e Corrado Carrubba presenteranno al comitato di sorveglianza del ministero dello Sviluppo Economico i risultati della gara. Convocati invece per martedì prossimo, 30 maggio, i sindacati metalmeccanici: dovranno presentarsi alle 12:15 dal ministro Carlo Calenda. Un incontro per “comunicare lo stato di attuazione – si legge nell’invito ai segretari – della procedura relativa alla cessione degli impianti Ilva”. All’incontro saranno presenti anche il vice ministro Teresa Bellanova e i commissari straordinari.

La notizia arriva da una indiscrezione di fonti vicine al dossier contenente i dettagli delle offerte. “Singolare – scrive il segretario generale FIM CISL, Marco Bentivogli – ricevere la tanto attesa convocazione dell’incontro, e contestualmente leggere che l’aggiudicazione e’ già avvenuta.. ci auguriamo che il ministro Calenda smentisca al più presto queste indiscrezioni”.

Share Button