Equitalia, tregua estiva: congelate oltre 16mila cartelle in Puglia

Equitalia SudA Ferragosto Equitalia manda in ‘congela’ le cartelle: il provvedimento firmato dall’amministratore delegato di Equitalia, Ernesto Maria Ruffini che ha chiesto alle strutture della societa’ di riscossione e quindi agli operatori postali, di sospendere la notifica degli atti nei 14 giorni centrali di agosto, dall’8 al 22 agosto, riguarda in Puglia 12.513 atti che sarebbero dovuti essere notificati per posta a cui aggiungere i 4.114 previsti con posta elettronica certificata (pec), per un totale di 16.627 cartelle.

Non sara’ uno stop totale ‘e non puo’ esserlo – chiariscono da Equitalia – perche’ alcuni atti inderogabili (circa 1.000 in Puglia) saranno comunque inviati’. ‘ una decisione – si evidenzia – senza precedenti nei dieci anni di vita della societa’, partecipata da Agenzia delle entrate e da Inps’. A Bari e provincia saranno fermate complessivamente 6.120 cartelle, cosi’ come a Lecce (3.936), Foggia (2.421), Taranto (2.521) ed infine Brindisi (1.628).

Share Button