Taranto, sindaco azzera giunta. A 10 mesi dalla fine: “Ottimizzare i tempi”

imageUfficializzato l’azzeramento di giunta, ma ancora nulla di fatto sui nomi. Il sindaco di Taranto Ippazio Stefano ha annunciato che continuerà a tenere per se’ le deleghe al Bilancio e alla Polizia urbana, sfilando Turismo e Spettacolo all’assessore Mino Ianne, al quale rimarrebbe solo la Pubblica istruzione. Per il resto non si lascia sfuggire anticipazioni: “Entro la fine della settimana, o al massimo all’inizio della prossima, avremo la nuova squadra”. “Si tratta solo di una scelta politica – spiega il primo cittadino – in linea con i cambiamenti avvenuti a livello nazionale”. Una scelta “per velocizzare e ottimizzare i tempi”.

Restano in effetti dieci mesi nei quali ci sarebbe da concludere, per Stefano, ciò che non è stato concluso in dieci anni, “senza – afferma – ripetere gli errori del passato”. La nuova giunta si concentrerà sui grandi temi che riguardano Taranto: il Porto, l’Arsenale e l’Ilva.

Share Button