Rifiuti: Bari si “differenzia” con Conai

imageAffidata alla Conai la gestione della raccolta differenziata a Bari. La collaborazione tra il Consorzio Nazionale Imballaggi ed il Comune, avviata a marzo 2015, punta a superare il 65% della riuscita raccolta differenziata.

Il piano è stato presentato a Bari dal sindaco Antonio Decaro e dal Presidente Conai Roberto De Santis. Con loro, l’assessore comunale all’Ambiente Pietro Petruzzelli.

“Partiremo dal cittadino, lo aiuteremo a cambiare le proprie abitudini – afferma Decaro – e auspichiamo di poter partire entro la fine dell’anno”. “Saranno scelti studenti universitari per aiutare il Comune nella campagna di comunicazione – continua Petruzzelli – inizieremo col porta a porta da Bari Palese, Santo Spirito, San Girolamo, Fesca e San Cataldo”.

Share Button