Vertenza Datacontact, interviene il Sindacato Ugl

datacontact_lazazzera“Dura e ferma la posizione dell’Ugl sulla vertenza Datacontact. Difendere l’occupazione è prioritario, non si lascerà terreno fertile a Telecom in qualità di principale committente di servizi di Contact Center dell’azienda di Matera che unitamente alle Istituzioni, unilateralmente vorrebbero decidere in silenzio sul destino dei lavoratori, ricordando a tutti che per l’attività di commessa Telecom, trovano impiego un numero di dipendenti pari a circa 400 unità, tutte collocate presso la sede di Matera, su un totale aziendale di 1.303. Non consentiamo chiusa la vicenda anzi, non conoscendo ad oggi posizioni, a margine degli incontri svolti con i lavoratori, visti i dubbi e la preoccupazione circa la situazione attuale e futura per quanto riguarda il proseguo lavorativo, viste le mancate informazioni e conferme da parte di tutte le Istituzioni locali, provinciali e regionali, fortemente sentito e voluto dai lavoratori, le RSA dell’Ugl proclamano lo sciopero generale per giovedì 10 marzo. I manifestanti si riuniranno alle ore 09,00 davanti al piazzale dove è ubicata la sede della Datacontact, per proseguire in corteo verso la Prefettura di Matera sita in piazza Vittorio Veneto

Share Button