Fse 2014 2020 Basilicata, Liberali: “politiche attive sull’apprendimento, elemento d’innovazione”

fseAmmonta a circa 300 milioni di euro la somma messa a disposizione dall’Unione Europea alla Regione Basilicata, per i sei anni che vanno dal 2014 al 2020, nell’ambito del programma operativo, Fondo sociale europeo, utile a favorire la crescita occupazionale, la formazione e l’inclusione sociale. Il programma operativo è stato approvato dalla Commissione europea circa 10 mesi fa il 17 dicembre 2014.

“Le linee strategiche – ha detto l’Assessore regionale alle attività produttive, Raffaele Liberali – presentano elementi di innovazione – per esempio nell’applicazione della nuova legge regionale sull’apprendimento SIAP , e quindi attraverso la nuova agenzia che metterà insieme: formazione, politiche attive, orientamento e lavoro”.

Il programma operativo è articolato in Assi, priorità, obiettivi specifici e azioni, tra queste ultime, inserite come già attivate: 4 progetti sul versante occupazione per oltre 3,200,000 €; il programma “Reddito d’inserimento” per 7,700,000 euro sul fronte inclusione sociale e lotta alla povertà; altri due progetti per più di 2300 000 euro sull’asse istruzione e formazione.

Il servizio di Francesco Giusto

Share Button