Lettera minatoria con proiettili a sindaco nel Salentino

proiettili-d-guerraUna lettera minatoria, contenete alcuni proiettili e riferimenti al settore della raccolta dei rifiuti urbani, e’ stata recapitata l’altro sabato mattina al sindaco di Novoli, Gianmaria Greco.  ‘Le minacce che abbiamo subito non ci intimidiscono – ha commentato il sindaco in una nota – proseguiremo la nostra attivita’ amministrativa con maggior forza e vigore. Nutriamo massima fiducia nell’operato delle forze dell’ordine che stanno indagando su questo vile gesto, con la consapevolezza che coloro che perseguono esclusivamente il bene comune non hanno nulla da temere’.     Greco ringrazia poi ‘gli esponenti politici e le centinaia di cittadini che hanno espresso solidarieta’ nei nostri confronti e ci chiedono di andare avanti con maggior determinazione’.

Share Button