Carabinieri: Caserma Senise intitolata all’appuntato Bologna

carabinieriLa Caserma di Senise (Potenza) dei Carabinieri e’ stata intitolata all’appuntato Salvatore Bologna, medaglia d’oro al valor civile alla memoria. Il carabiniere fu ‘vittima di un eccidio di mafia, il 10 novembre 1979, a San Gregorio di Catania, durante un servizio di scorta’.    Alla cerimonia di intitolazione della Caserma – con una lapide in onore dell’appuntato Bologna – hanno preso, tra gli altri, la vedova e i figli del carabiniere ucciso, il sindaco di Senise, Giuseppe Castronuovo, il comandante della Legione Carabinieri ‘Basilicata’, generale di brigata Vincenzo Procacci, ed il Comandante provinciale di Potenza dei Carabinieri, colonnello Giuseppe Palma.

Share Button