“Il canto del pane”. Il teatro contemporaneo di Arterìa

il canto del panePresentato, a Matera, lo spettacolo di teatro contemporaneo “Il canto del Pane” un evento organizzato dall’associazione d’arte e cultura materana “Arterìa” che s’inserisce nel cartellone del “Festival dei Paesaggi del Grano”. La rappresentazione artistica in questione, che si terrà in casa Cava il 31 di Luglio con inizio alle ore 21 – è stato sottolineato in conferenza stampa – è un modo per raccontare il mondo rurale, le sue storie di vita e di amore; è un omaggio alla bontà del pane, tra favola e realtà, che va ad indagare il valore antropologico dei paesaggi del grano”. I testi sono stati curati dall’artista Dario Carmentano, le musiche dalla pianista e presidente di Arterìa, Loredana Paolicelli. La regia è stata affidata alla salentina Angela De Gaetano. Tra gli attori Nando Irene, Anna Rosa Matera e Giovanna Staffieri. Arrangiamenti ed interpretazioni a cura del nucleo Theatròn Ensemble. Allo spettacolo “Il canto del Pane” seguiranno, nei prossimi mesi, la residenza artistica “Extra urban” ed i laboratori di progettazione ed auto-costruzione con tufo e paglia. Uno spettacolo quello del canto del pane è stato ribadito che affonda le sue radici nel territorio ma che guarda all’Europa nel solco del progetto “Visioni urbane”.

Share Button