Presentata la convenzione “Costa del Metapontino”

costa metapontinoE’ stato presentato ieri ufficialmente alla stampa il coordinamento “Costa del Metapontino”, un brand che mette insieme i 6 Comuni rivieraschi della fascia costiera Jonica Lucana: Bernalda, Pisticci, Scanzano, Policoro, Nova Siri e Rotondella finalizzato innanzitutto a conferire più forza contrattuale ad un territorio dalle tante istanze rimaste inevase ed in secondo luogo a tradurre l’offerta dei singoli territori in una programmazione concertata, unendo le strategie e le azioni in ambito turistico. Tra gli interlocutori, sicuramente l’azienda di promozione turistica della Basilicata ma anche la Regione e l’Europa. Il progetto è partito su iniziativa dei Comuni di Bernalda e Policoro, ai quali si sono accodati i restanti quattro.  “Le aspettative per i prossimi anni sono ottimistiche – hanno affermato congiuntamente i Sindaci – ed è per questo che dobbiamo prepararci non soltanto chiedendo ma anche cercando di dare qualcosa in più da subito anche in prospettiva Matera 2019”. Alla base del documento: infrastrutture, comunicazione, fruizione dei territori, implementazione dei servizi e azioni atte ad ampliare l’offerta turistica e a destagionalizzare le presenze. I comuni- si legge dal protocollo s’impegnano a mettere a disposizione le risorse finanziarie necessarie al regolare ed efficacie andamento delle azioni oggetto della convenzione versando una quota annuale. Il Coordinamento si riunirà 3 volte l’anno e verranno prese a maggioranza dei presenti.

Share Button