Mons inaugura l’anno da Capitale della cultura

imageAl via anche nella città belga di Mons l’anno da Capitale europea della cultura.
Per la festa di apertura sono stati organizzati in contemporanea diversi eventi per consentire a cittadini e turisti di vivere il grande momento inaugurale nelle principali strade del centro storico e di “illuminarle” indossando le migliaia di poncho argentati distribuiti gratuitamente.

Capoluogo della provincia vallona dell’Hainaut, situata a sud-ovest di Bruxelles e non lontana dal confine francese, Mons si presenta da Capitale della cultura forte del suo ricco patrimonio storico e del suo fermento artistico ma anche aperta a cogliere la sfida del futuro con nuove trasformazioni urbane e una Digital Innovation Valley dedicata alla creatività e alla sperimentazione tecnologica.

Sono previsti durante l’anno oltre 300 eventi e 1000 attività culturali e artistiche, a partire dalla grande mostra di Van Gogh, omaggio alla sua permanenza nel Borinage.

TRM network ė presente sul posto – come negli scorsi giorni a Plzeň, in Repubblica Ceca – per documentare l’avvio del programma culturale, raccogliere immagini e testimonianze, raccontare del luogo e del percorso da #ECoC 2015 compiuto.

Share Button