Capodanno 2015 a Matera, centro storico gremito per la festa europea

capodanno 2015Grande successo di pubblico a Matera per la festa della musica intitolata ‘One Night in Europe’ organizzata da Comune e Comitato Matera 2019 in occasione dell’ultimo dell’anno. La capitale europea della cultura 2019 ha brindato al nuovo anno, con tanto di conto alla rovescia, e, spumante alla mano, tra la centralissima Piazzetta Pascoli e via Ridola, il salotto del centro storico materano; dal palco ad allietare i tanti materani e i tantissimi turisti, assolutamente non intimoriti dalle gelide temperature che, da qualche giorno, invadono tutta la Basilicata, la musica elettronica di tre dee jay:  il ‘padrone di casa’, Damiano Fragasso, e i rappresentanti delle due citta’ Capitali europee della Cultura per il 2015, Rudeboy da Pilsen (Repubblica Ceca) e Alex Palmer da Mons (Belgio).  I tre artisti hanno proposto una playlist di 45 brani, per gran parte di musica elettronica, scelti da chi nei giorni scorsi ha votato sul sito www.matera2019.it. La musica e’ stata ‘animata’ da una sequenza di immagini live proiettate sulla facciata di Palazzo Lanfranchi dal visual artist materano Luca Acito. In piazza Pascoli c’erano non solo i giovani ma anche tanti turisti che dai rioni Sassi hanno raggiunto il centro per divertirsi e per scattare selfie e foto che hanno fatto il giro del web; i Sassi innevati visibili dal prospiciente affaccio di Piazza Pascoli sono stati presi d’asssalto da macchine fotografiche e cellulari così come l’albero di Natale dell’Ulivo di Piazza Vittorio Veneto, illuminato da 36 mila lampadine a led.

 

 

Share Button